martedì 7 aprile 2015

UN “NUOVO MODO” DI RAPPRESENTARE L’OPERA LIRICA IDEATO DAL REGISTA E DRAMMATURGO PAOLO SANTARELLI “PROGETTO LIRICA”

Gran successo per  l’innovativo format  “Progetto Lirica...” ideato dal regista Paolo Santarelli  che vede ridotta l’opera lirica nei tempi  (dalle tre ore all’ora e mezzo), ma non nei contenuti, coniugando letteratura, danza, teatro e musica in un’unica realizzazione.

Le opere raccontate spaziano dalle piu’ famose quali la Traviata, L’elisir d’amore, Il Barbiere di Siviglia alle autentiche rarita’ quali Giulietta e Romeo di Vaccaj o la Pia de’ Tolomei di G.Donizetti.
Gli allestimenti curatissimi scenicamente sono tutti rigorosamente in costume ed i brani delle opere sono introdotti da testi narrativi e monologhi teatrali affidati ad attori che si alternano ai cantanti .
Un nuovo modo di godere dell’opera lirica-patrimonio nazionale ed ambasciatrice “da sempre” della lingua italiana nel mondo.
Un sentito ringraziamento va quindi al Dott.Santarelli, per l’impegno nella ricerca musicale e storico letteraria operata in questi anni in qualita’ di autore dei testi e di innovative idee sceniche. Il laboratorio teatrale ha sede nelle Marche e a Roma con possibilita’ di spostamento a livello nazionale. http://www.progettolirica.net/  

Nessun commento:

Posta un commento